E LA FIRA?

Cum’ela andéda la Fira? Gli organizzatori si sono detti soddisfatti. L’afflusso secondo loro è stato buono. L’incasso dello stand gastronomico pure. A molta gente è piaciuta la nuova ubicazione della kermesse argilese. Qualche ambulante non è stato contento, ma vendere elicotteri giocattolo a 25 – 60 euro o sapone di marsiglia, in tempo di crisi difficilmente può diventare un business. Diverso il discorso per i mastri birrai, che quando circolano nei paraggi gli amici di Tony Stantuffo difficilmente vanno in rosso. Anche a me non è dispiaciuta la “nuova” Fiera di Luglio accanto all’Aqua Vip Summer, ma resto del parere che tra le mura paesane abbia tutto un’altro fascino. Ad ogni modo l’area accanto all’ex Acuna Matata rimane una zona dalle grandissime potenzialità, che si possono sfruttare per feste, concerti, sagre, meeting, presentazioni, eventi, ecc. Alla prossima cari compaesani. Buone e “evolutive” vacanze a tutti.

P7150326.jpg

P7150328.jpg

P7150336.jpg

E LA FIRA?ultima modifica: 2012-07-31T17:22:44+02:00da skreta
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento